Il capibara ha un corpo dai lineamenti tozzi e dalle corporatura massiccia a forma di botte ed una testa corta, con una pelliccia bruno-rossastra nella parte superiore del corpo che diventa più chiara, sul bruno-giallastro, nella parte inferiore del corpo.

Foto di un capybara che mangia delle foglie

Foto di un capybara che mangia delle foglie

Le ghiandole sudoripare sono poste sulle superficie pelose del corpo, un tratto insolito tra i roditori.[7] L’animale è privo di sottopelo (lo strato di pelliccia interno composto da peli ondulati, privi di parti lisce o punte), ed il suo pelo di guardia (lo strato superiore esterno della pelliccia) differisce poco da quello superiore.[8]

 

Dove siamo

Bioparco di Nagasaki


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *